Wing Chun

Il sistema Wing Chun

Il programma è molto semplice tra i vari stili cinesi: tre forme a mani nude, due con armi, una con il bastone, una con i coltelli e una con l’uomo di legno. 

Il Sistema comprende:

La forma Shil Lim Tao 

(come la forma Shil Lim Tao avanzato) è considerata una prova. Un Maestro mi disse un giorno: “prendi un allievo ed addestralo nel Shil lim Tao, se egli si stanca ed abbandona la scuola, meglio così; non era certamente adatto per le arti marziali. Se uno si arrende davanti al più piccolo degli ostacoli o non possiede la benché minima pazienza non potrà mai controllare se stesso. Ma come si può pretendere di controllare un avversario se non si è in grado di controllare se stessi ?”. La forma allena i movimenti fondamentali, sviluppa la forza e la precisione. Rimanere a lungo nella posizione Yee Jee Kim Yeung Ma rafforza le gambe e le anche. Inoltre viene allenata la forza corta e si impara a mantenere il centro. Prepara lo studente alla pratica del Chum Kil. Troviamo delle sezioni aggiuntive al classico Shil Lim Tao utili per imparare a sfruttare meglio tutti i tipi di forza.

La forma Chum Kil

allena il footwork (gioco di gambe), le combinazioni, la coordinazione braccia-gambe e il follow-up (sfruttare la forza di tutto il corpo per dare il meglio in ogni movimento senza mettere a repentaglio il bilanciamento).

La forma Bil Jee.

Questa è la forma a mani nude che contiene le tecniche più avanzate del sistema. Insegna a sfruttare la precisione ed a colpire con le dita. Alla tecnica è strettamente legata la conoscenza del Dim-Mak (il tocco della morte). 

Wooden Dummy

I conoscitori dell’autentica forma sono pochissimi Mok Yan Chong (Uomo di legno): Sono 108 i movimenti originali che si praticano servendosi di questo attrezzo. Si apprende la giusta angolazione delle tecniche, la fluidità e si condizionano gli arti. Tutte le tecniche possono essere direttamente applicabili in una reale situazione. Inoltre, imparando a colpire una superficie dura come il legno si irrobustiscono tutte le piccole articolazioni.

Butterfly – La  forma con le spade 

Utile per allenare i polsi, il colpo d’occhio e raffinare il footwork. Praticare assiduamente la forma delle spade aiuta inoltre a migliorare la tecnica a mani nude.

Forma con il Bastone Lungo o Bastone Dragone
Dragon Pole

Rafforza corpo e spalle. La tecnica ed i movimenti sono stati tramandati dal tempio Siu Lam. E’ un’importante esercizio che serve per sviluppare la sensibilità degli arti e la velocità delle reazioni. Durante una lotta il contatto fisico è inevitabile, e la velocità delle nostre reazioni, che devono essere logiche e precise, è vitale.

Lavoro integrativo di Chi Sao

Non è possibile spiegare su uno scritto od imparare da un video la tecnica del Chi Sao. Occorre affidarsi agli insegnamenti di un buon Sifu che ci sappia seguire e guidare in questo speciale ed unico allenamento. E’ una tecnica scientifica che insegna ad avere reazioni ben precise con un minimo spreco della forza. Il tempo che occorre normalmente alla mente per accorgersi di un attacco dell’avversario e di elaborare una difesa è di 0,2 secondi. Un pugno Wing Chun può essere lanciato il 0,11 secondi, mentre un veloce pugno circolare impiega 0,14 ad arrivare sul bersaglio. Un praticante di Wing Chun può imparare a reagire, attraverso la pratica del Chi Sao, in 0,05 secondi; questo permette un buon margine di sicurezza.